Anathema

Ghiaccio da sbrinare con le mani
per vedere chi c’è chiuso fuori.
Troppo freddo, troppa sete
per far volare un aquilone.

Ansie inghiottite, giunoniche e trite.
Cercando con gli occhi il sole che c’è.
Che cala la sera, ti cerco e mi giro,
profumo di sabbia, ma non ci sei te.

wp-1480855791005.jpeg

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...