Koralynn

Cielo cicoria
assenza di lotta
E dimmi dove si strappano le nuvole.

Potresti cercarmi e farmi parlare di me,
ma giá lo faccio
e dammi pastoie dove poi ingoi lacrime per il soggiorno.

Lanugini cane, chiamami se dovrò state attento a te.
Piangi di che. Annulla il tutto o sarai uguale al nulla.
Ti portero’ diadema come un Re
come a gestire tutto.
Mentre cancellerei una lunga furia di rabbia
gente che si avvicina troppo
ed è una scia di nebbia.

Compulsivi capoversi in un abbaglio stantio.
In uno sbadiglio nel vomito.
Il ritratto della felicitá è nelle patate fritte solenni
dopo un omicidio per soldi.

Annunci

11 thoughts on “Koralynn”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...