Davanti

E’ un paradigma ogni sorriso.
Potresti piangere.
Ma invece resta la cosa più vera che ho.
Volere vivere
rimanendo sorpreso ancora adesso
per tutto il tempo che rimane intrappolato tra le dita
e che mi scorre attraverso.
E a quello che ancora ho davanti
a cui non dedicherò mai nulla.
Tanto deciderà lui che cosa vorrà farne poi.

Un po’ più in là
il bello sarà saper stupirsi sempre
del volo di un Airone, un colpo di fucile
e dei giochi d’amore e morte,
di sole ed ombra sopra una risaia.
Del profumo che ha il mare
e di quanto mi rimanga in testa.
E di qualsiasi sorriso mi arriverà dal nulla
senza chiedermi altro.
Se non un baratto.
Che saprà di festa.

wwwxs

(Immagine presa dal web)

Annunci

8 thoughts on “Davanti”

  1. Chi sorride poco, si perde un sacco di divertimento.
    Musi lunghi. Sguardo serio. E che diamine????
    La vita è ora. Tanto vale mostrare la parte migliore di noi, per la peggiore c’è sempre tempo.
    Poesia fantastica, comunque.
    Il post precedente sulla ontologia, mi ha fatto sudare i neuroni. Che sono andati in tilt.
    Quanto sono ignorante☺️

    Liked by 1 persona

    1. Ahahaha !! Per la prima parte sono d’accordo con te. Per la seconda… hai finito di sottovalutarti!!! I pensieri ingarbugliati sono i miei! Uff, una matassa. Prima o poi farò ordine. Oppure cambio gomitolo. Nanotte Dina! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...