Capoverso

Celami le trame malate di
un’estasi distrutta.
Sui bordi della mia pelle
slanci d’epatite nuziale suonata a festa.

Raccontami dei venti.
Sei della maliconia boscosa il nulla atomico
e molla i denti sulla carne e sorridi
quando la stringi.

Fiaba fossile di fiamma
non sarå mai l’Amore .

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...