Paracadute di tutto

Ci sono cose che avanzano e non sappiamo come metterle a dormire.
Cuscini morbidi strappati dalla paralisi durante i sogni.
Pensieri divelti e cancelli mai svelti a chiudersi.

Serrare fuori i draghi è lavoro da mago.
E che i palafrenieri si godano solo l’alba
è un’arsura già scritta.

L’Amore è una menzogna ciclopica ben descritta dai vari Baricco.
Ed alla fine ti ritrovi ringhiante e non ami “Nessuno”.

Le punture delle rose e giacigli di giglio tigrato.
Se non ci pensi ora vivrai meglio.
Sempre avanti.
Con il cuore infinito paracadute di tutto.

Annunci

5 thoughts on “Paracadute di tutto”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...