Circo

Circuiti pendenti, rabbie spaziali,
crisi che lavoran da dentro.
Dimmi che fine ha fatto il nulla sottile
se sono cieco e vedo solo il giallo?

Sole ignorante che scotta senza senso compiuto.
Teorie del caos che sbocciano come semi bitorzoluti
e lattice appiccicoso su un’anima amaca furente.
Che ospita tutto e fa pace col niente.

Forbici da carta per scavare la terra idiota.
Non c’è pace nemmeno tra i fiori più stolti.

Sun

Annunci

22 thoughts on “Circo”

      1. oh! dipende da chi trovi! se quello che scrive,o quello che legge… (storia vera, non è una battuta!) . Io nei boschi ci vado solo a cercar fiori 😀 😀 😀

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...