FabioNews24: “Perdi anche tu la fede nel genere umano. E’ semplice. E’ gratis.”

Mondiali in Corea del Sud: “La Federazione Mondiale Taekwondo cambia nome!”
E ci credo. “World Taekwondo Federation”. Acronimo? “WTF”
Comunque restate dei geni. Ma che cazzo…

Porto di Copenaghen: “Il primo test per la manovra di navi senza equipaggio è stato un successo.”
E adesso a Schettino chi glielo direbbe più: “Torni a bordo, cazzo!”

“Tentato omicidio a Gattico(NO). Figlio in sedia a rotelle accoltella il padre: arrestato.”
Più che altro gli avranno messo le ganasce.

Politica: “Prodi fa infuriare Bersani.”
Che risponde: “Non ci sono comari sul ballatoio, qui si parla di politica. Nessuna mucca nel corridoio.”
Quando fanno così li adoro. Sembra un testo Indie Rock.
Ora strappatevi il catetere e lanciatevi le dentiere.
Oppure smacchiate insieme i giaguari.

Gay Pride a Latina: “Un imprenditore manifesta le sue preferenze sessuali esponendo uno striscione fuori dalle sue finestre.”
Patata

Intervengono i Carabinieri e glielo fanno rimuovere.
Dopo quanto accaduto lui scrive una mail ad un quotidiano del posto: “Non sono un omofobo, ho voluto solo riaffermare i miei gusti sessuali. Comprendo la frase di impatto forte, ma a quale impatto stiamo andando incontro noi stasera? Posso essere anche io libero di esprimere i miei gusti sessuali? Niente è banale, la mia azione provocatoria è per sottolineare il fatto che viviamo in un mondo ricco di ipocrisie. Che differenza c’è fra un gay e un etero? Nessuna! Perché dobbiamo creare minoranze? I gusti sessuali fanno parte di una sfera personale. Perché farne una manifestazione? Il sistema politico, sociale e culturale oggi è provocatorio, e induce all’omofobia. Io non ci sto e per una parità di “genere” ho voluto dire la mia. Purtroppo è durata poco la mia libertà, mi hanno costretto con le buone maniere a togliere il mio manifesto. In un paese che si definisce libero mi è sembrato tutto così strano…”

Beh, io avrei scritto “W la patata” che è più simpatico, ma di fondo cosa resta? Che gente mezza nuda che sculetta per strada e mima “manovre” sessuali è tollerata. Un po’ di sana goliardia invece è zittita dalla legge.

Rimane comunque da realizzare il mio sogno. No, non quello del ristorante italiano alle Svalbard (o alle Lofoten, che sto riconsiderando). L’altro!
Quello di fregare un carro del gay pride e di infilarmi nel Duomo a Milano.
“YMCA! Meo amigo Charlie! Maracaiboooooooo!” Già mi vedo la “ola” dei preti…
Secondo me in 3 giorni tornerei libero.

Annunci

8 thoughts on “FabioNews24: “Perdi anche tu la fede nel genere umano. E’ semplice. E’ gratis.””

    1. E ma ci vorrebbe un gesto maestoso di idiozia!! Se fossi un dipendente del Comune l’anno prossimo farei in modo di organizzare la manifestazione pro-migranti ed il gay pride nello stesso giorno. Secondo me si divertirebbero.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...