Sono davvero stanco.

Stanco della mutezza delle ombre sui muri.
Ti seguono,
imitano, sciogliendosi nel difficile.
Ma mai comprendono.
Stanco del tempo che passa troppo lento.
Fossi io al comando, cancellerei tanta gente più in fretta.
E tratterrei le emozioni.
Orgasmi di ore. Dio.

Stanco di questi schifosi clickbaits del cazzo che uso. 😀

Le cose normali… 4/?

Parte 3

Parte 1

Bella genteeeeee! Come state? Dolce l’uva, eh!?
Sono stanco, ma felice.
Sto ridendo come un pirla perché 2 minuti fa Michela è inciampata su uno dei 78.000 cavi che girano intorno al tavolo del salotto. Sapete com’è, no!? Due portatili, 2 tab, cellulari in ricarica. Lei si alza dalla poltrona, inciampa su un cavo, fa decollare roteando il suo PC, che picchiò il cane, che morse il gatto…
Vabbè, lei senza nemmeno i due soldi della fiera dell’Est è riuscita a far volare il suo bicchiere dell’acqua dentro la borsa. Ovviamente al contrario. Il bicchiere.
Minchia Zia, manco LeBron James…
Però lei per ste cose si incazza. Quindi, prima che mi spacchi testa il phon con il quale sta asciugando la borsa, la smetto di ridere.

Allora. Tornando al titolo: sono stanco davvero. In cantiere si corre di continuo. C’è sempre qualcosa da fare. Ed a volte ce la inventiamo pure.
Tipo oggi.
Ero in pausa pranzo. Beh, con un’ora di ritardo as usual. Mi chiama un collega: “Ahhhhrggggghhh!” (Esplosione d’ansia) “C’è un camion da scaricareeeeee!” Ritorno operativo in un “amen”. Dopo un porcone vezzosamente complicato.
Stavo pranzando con vitello francese in salsa di panna e funghi.
La faccio corta. Mollo il ruminante, ingoio altre bestemmie ed un pezzo della crostata di Michela e indosso il miglior sorriso possibile. Che comunque fa piuttosto schifo. Sembra quello della Gioconda mentre invade la Polonia.
Dopo quasi un’ora finiamo di scaricare il tutto. Chiedo i documenti al trasportatore. E scopro che il materiale non è roba nostra.
E lì mi verrebbe voglia di fare in modo che anche il collega mulettista non sia più roba nostra. O finisca in Polonia. Ma transeat.

Non è la prima volta che succede. Tra l’altro.
Ad Agosto uno degli americani ha visto arrivare un bilico color verde mela ed io ho dovuto organizzare lo scarico di 25 pallets di roba che è finita agli odiati francesi dell’engineering.
Ma questa l’ho perdonata, visto che il verde mela è il colore sociale della nostra ditta. Tutto verde mela: giubbotti alta visibilità, palletjacks, carrelli, sedie, tavoli…
Forse ad Amazon piace così e non è che loro possano lamentarsi.

IMG_20181002_113725

Poi è stata la volta, ma questa è colpa mia, del pacco misterioso che mi ha allungato il senegalese di Bartolini. In quel caso ho ritirato 5 pacchi nostri, il tizio me ne ha passato uno in più per un altro tizio in cantiere facendo gli occhioni dolci tipo il gatto di Shrek. Merda, ci ho messo 2 giorni a capire chi cazzo fosse il tipo con il nome arabo, il cognome che sembrava slavo ed un numero di cell di riferimento polacco. Ed era una donna.

Ma passiamo ad altro.
Sabato scorso ho lavorato ancora. Si può? Lo faccio. E’ un po’ una menata perché il weekend diventa più corto di Brunetta, ma almeno non perdo il “focus” lasciando lavorare solo gli altri e senza controllarli.
Così le cose diventano più regolari. Ok, tranne il sonno.
Che ultimamente mi casca addosso tipo una cacca di piccione.
Mi addormento senza accorgermene. Puff!
Ma la vita di cantiere è questa: oggi ho fatto le otto, domani le undici.
Forse dovrei dormire lì. Basterebbe un camper a noleggio.

Ora vi lascio una foto che ho scattato in cantiere, prima di chiudere, sabato sera. (Naaaa, le righe sulla strada non sono sbagliate, ho solo ricomposto un panorama senza voler fare il figo con photoshop)

htt nabo

Buona notte ragazzi. Alla prossima.
Love and pallets ❤ ❤

Annunci

Un pensiero su “Sono davvero stanco.”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...